Monaco, Kovac la ribalta negli spogliatoi: “Sotto di 2-0 ho detto alla squadra che…”

Il tecnico e il discorso motivazionale alla squadra all’intervallo

di Redazione ITASportPress

Successo importante del Monaco contro il Paris Saint-Germain. Merito di una rimonta d’altri tempi con il club del Principato capace di non cadere nonostante il doppio svantaggio all’intervallo. Il segreto? La carica che mister Niko Kovac ha trasmesso ai suoi negli spogliatoi utile a ribaltare la sfida e ad imporsi per 3-2.

Kovac e il discorso motivazionale

Monaco (Getty Images)

Come riporta L’Equipe, il tecnico ha commentato il suo “intervento” nella testa dei suoi calciatori: “Durante la pausa tra un tempo e l’altro ho detto ai giocatori che avevamo giocato male e che non eravamo il Monaco che voglio vedere”, ha spiegato Kovac. “Sinceramente ho detto che tutto è possibile, che potevamo battere il Psg se avessimo giocato da squadra. Sono molto soddisfatto della reazione della squadra. Nel primo tempo abbiamo avuto paura ed è stato chiaro. Ma se giochi rapidamente, con un tocco, inizi a credere in te stesso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy