MLS, guai per Ibrahimovic: condotta violenta e 2 turni di stop

MLS, guai per Ibrahimovic: condotta violenta e 2 turni di stop

Punito per l’episodio con il portiere del New York City

di Redazione ITASportPress
ibrahimovic

Altra grana in casa LA Galaxy, ed in particolare per Zlatan Ibrahimovic. Dopo la multa per simulazione ricevuta dalla MLS, ecco un’altra sanzione: 2 turni di stop per condotta violenta.

Un’assenza pesante per la sua squadra ma molto prevedibile visto il recente episodio che ha visto cointolo l’ex attaccante di Inter e Milan. Lo svedese, infatti, aveva avuto uno scontro, inizialmente fortuito, con un avversario, il portiere del New York City Football Club, Sean Johnson, che però si è trasformato in un vero gesto violento. Ibrahimovic ha afferrato per il collo il rivale, salvo poi cadere a terra e provare a non far vedere quanto accaduto.

Il gesto, però, non è passato inosservato e Ibrahimovic è stato squalificato per due giornate da parte della Commissione Disciplinare della MLS. Il giocatore dei Los Angeles Galaxy è stato punito per condotta violenta e oltre alla squalifica ha ricevuto un’ammenda il cui importo non è stato divulgato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy