Arsenal, Torreira: “Emergenza Coronavirus arrivata anche a Londra, non si trova più il gel disinfettante…”

Arsenal, Torreira: “Emergenza Coronavirus arrivata anche a Londra, non si trova più il gel disinfettante…”

Così il centrocampista dei Gunners a Radio Sport 890

di Redazione ITASportPress

L’emergenza Coronavirus ha colpito anche l’Arsenal, con il tecnico Mikel Arteta che è stato trovato positivo al tampone. Un fattore che ha imposto la quarantena a staff e giocatori dei Gunners, tra cui figura anche l’ex centrocampista della Sampdoria Lucas Torreira, che ha così parlato a Radio Sport 890.

EMERGENZA – “In questi giorni ho sentito Vecino, Brugman e Ramirez. Alla Sampdoria ci sono stati diversi casi di Coronavirus e alcuni erano miei compagni di squadra. Adesso sono a riposo a casa, stanno migliorando. Io sono in quarantena a casa e sto lavorando da solo per recuperare dall’infortunio. Ho dovuto acquistare alcuni dispositivi e il club ci darà una mano affinché ognuno possa continuare a lavorare dalla propria abitazione. Arteta? Sta meglio, ha comunicato con noi. A Londra negli ultimi giorni si sono registrati numerosi casi di Coronavirus: le persone sono nervose, in alcuni supermercati non si trovano più carta igienica o gel disinfettante. Sarei dovuto andare in Uruguay, ma i voli sono stati tutti cancellati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy