La Premier League annuncia: “I giocatori in scadenza potranno finire la stagione”

La Premier League annuncia: “I giocatori in scadenza potranno finire la stagione”

L’amministratore delegato della Premier Richard Masters ha annunciato la novità.

di Redazione ITASportPress

Il calcio durante il Coronavirus sarà estremamente diverso rispetto a quello di cui eravamo abituati. Tra tackle vietati e nessun abbraccio dopo i gol il volto del gioco cambierà e di molto. Tutte le federazioni si stanno piano piano avvicinando verso la ripresa. La Bundesliga ha bruciato tutti sul tempo e il campionato tedesco ripartirà già sabato 16 maggio rigorosamente a porte chiuse. Tra le tante novità inserite, in Premier League se n’è aggiunta un’altra.

Contratti oltre il 30 giugno

Willian
Willian (Getty Images)

Tramite una nota ufficiale pubblicata sul sito, la Premier League ha annunciato che i giocatori in scadenza potranno accordarsi con la società per terminare la stagione: “Quello che abbiamo deciso è di garantire, per quanto possibile, che le squadre completino la stagione con la stessa rosa che avevano a disposizione prima della sospensione del campionato. I giocatori potranno estendere i loro contratti oltre il 30 giugno fino al termine della stagione, ma ciò dovrà essere concordato da entrambe le parti“. Non è detto quindi che tutti i giocatori in scadenza rimangano. Il caso di Willian è un esempio al tal proposito. Il brasiliano infatti ha fatto sapere che non continuerà la stagione con il Chelsea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy