Balotelli-Brescia già ai titoli di coda? Spunta un interessamento dall’estero…

Il chiarimento con Cellino non ha chiuso il caso dopo l’allontanamento dall’allenamento

di Redazione ITASportPress
Balotelli

Al netto del chiarimento che Mario Balotelli ha avuto con il presidente del Brescia Massimo Cellino all’indomani dell’allontanamento dal campo subito durante l’allenamento per volontà del tecnico Grosso, il rapporto tra Super Mario e le Rondinelle potrebbe essersi incrinato, alla luce anche della decisione dell’allenatore di non convocare il giocatore per la trasferta di Roma.

L’allenatore ha ribadito in conferenza stampa i motivi della propria scelta, che ha indispettito non poco l’attaccante. Per il momento l’ipotesi di una separazione già a gennaio non viene presa in considerazione, ma sarà decisivo quanto succederà nel prossimo mese prima della pausa natalizia.

Mino Raiola è pronto ad attivarsi qualora Balotelli esprimesse la volontà di cambiare aria. La decisione di lasciare la squadra della propria città non può però essere presa a cuor leggero, di sicuro dall’estero sarebbero pronti ad approfittarne: in prima fila c’è il Galatasaray, da sempre interessata alle prestazioni dell’attaccante, che era tornato in Italia per riguadagnare un posto nella Nazionale di Roberto Mancini in vista di Euro 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy