Il sogno extra calcio di Lovren: “Vorrei pilotare un caccia come… Tom Cruise in Top Gun”

Parla il difensore dello Zenit San Pietroburgo

di Redazione ITASportPress
Lovren

Oltre al calcio c’è di più. Sembra questa la frase perfetta per descrivere parte dell’intervista rilasciata ai canali ufficiali dello Zenit San Pietroburgo dall’esperto difensore Dejan Lovren. Dopo essersi trasferito in Russia lasciando il Liverpool, il centrale si è raccontato nel profondo ammettendo un sogno nel cassetto che non riguarda il mondo del pallone.

Lovren: “Io come Tom Cruise in Top Gun”

Lovren
Lovren Zenit (Instagram Lovren)

“Non so se sia possibile, ma il mio grande sogno è sempre stato quello di pilotare un caccia“, ha detto Lovren lasciando tutti di saasso. “Non ho idea di come poter realizzare questo desiderio perché ovviamente c’è bisogno di un vero pilota ma mi piacerebbe provare quelle sensazioni di volare. Da piccolo mi piacere giocare con aerei giocattolo e non ho mai dimenticato questa mia passione”.

Per Lovren c’è un vero e proprio modello a cui ispirarsi: “Volare come un soldato è il mio sogno d’infanzia, l’ho sempre voluto! Una volta ho visto il film Top Gun con Tom Cruise e ho pensato: ‘vorrei poterlo provare’. Sfortunatamente, non ho ancora avuto modo di farlo ma ho scoperto che in Russia c’è qualcosa di simile che può aiutare a realizzare questo sogno. Non mi sono ancora informato ma so che c’è. Vorrei vedere il mondo con gli occhi da pilota. So che bisogna essere in buone condizioni fisiche per farlo e penso di esserlo. Vediamo se ce la farò…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy