Sarri alla Juve, il gruppo “Sarrismo – Gioia e Rivoluzione” si scioglie: “Ha tradito se stesso”

Sarri alla Juve, il gruppo “Sarrismo – Gioia e Rivoluzione” si scioglie: “Ha tradito se stesso”

Un lungo post pubblicato su Facebook ha spiegato le ragioni della decisione

di Redazione ITASportPress

È arrivata l’ufficialità: Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juventus. Il tecnico lascia così il Chelsea, con il quale ha vinto l’Europa League, per approdare ai bianconeri. Una scelta che ha fatto storcere il naso a molti, soprattutto ai tifosi napoletani, che vedono nel passaggio dell’allenatore toscano al club di Andrea Agnelli un vero e proprio tradimento. Una decisione che ha inoltre spinto il gruppo Facebook “Sarrismo – Gioia e Rivoluzione” allo scioglimento, con gli amministratori che hanno manifestato profondo sgomento e profonda delusione alla notizia.

MESSAGGIO – “Se c’è qualcuno che Sarri ha tradito – si legge all’interno del lungo post pubblicato su Facebook – ,dunque, quel qualcuno è Sarri stesso. L’allenatore ha avuto la meglio sull’uomo, ha ucciso il comandante. Resta il dubbio, certo, che Sarri fosse un personaggio anti-sistema perché il sistema non lo accettava, non perché lui non accettava il sistema. Appena ne ha avuto l’occasione, non solo lo ha accettato: ci è convolato a nozze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy