Catania, aggressione a Lo Monaco: arrestato ultrà

Novità sulla vicenda

di Redazione ITASportPress

Si tratta di un noto pregiudicato catanese l’ultrà che si è reso protagonista dell’aggressione all’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco avvenuta nelle scorse ore. Stando a quanto riporta l’Ansa, l’uomo, di cui non è stata resa ancora nota l’identità, è stato arrestato per violenza privata aggravata. Ad effettuare l’arresto, la Digos catanese in collaborazione con la Questura di Reggio Calabria. L’arresto è stato eseguito in flagranza di reato differita, entro 48 ore dall’aggressione. Secondo la ricostruzione della Polizia di Stato, “il grave episodio si inscrive in una serie di fatti” finalizzati al “chiaro scopo di ottenere con la violenza che l’amministratore delegato abbandoni la gestione della società sportiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy