Catania, è caccia a un difensore e spuntano alcuni profili

Il direttore dell’area sportiva ha fatto il punto sul mercato

di Redazione ITASportPress
calciomercato catania

Il Catania è alla ricerca ancora di un difensore centrale dopo aver tesserato l’attaccante ieri. Nel mirino della dirigenza etnea c’era fino a poco tempo fa dell’ex Nicolas Spolli, svincolatosi dal Crotone, che ieri però ha ammesso la voglia di lasciare il calcio giocato per inseguire una carriera da dirigente. I nomi accostati al Catania sono Dario Bergamelli e Nicolas Bresciani. Intervistato da La Sicilia, il direttore dell’area sportiva del Catania Maurizio Pellegrino commenta il mercato del Catania v: “Piccolo aveva già raggiunto l’accordo con un altro club (il Padova, lo seguiva pure il Palermo) ma ci siamo inseriti con i tempi giusti. Operazione fortemente voluta da tutta la Sigi. Per ora sul mercato ci fermiamo, ma ancora un difensore centrale deve essere individuato per completare l’organico. Spolli è un uomo vero, Si è concesso due giorni di tempo per riflettere, poi mi ha risposto che vuole ritirarsi dal calcio. Ha rifiutato Cosenza e Samb, ho apprezzato la sua correttezza. Bresciani? Lo stiamo monitorando. Col Bisceglie stiamo discutendo i prestiti di Noce e Arena. Campo neutro? La previsione era di restare fuori casa un mese, ma senza un campo adeguato resteremo a Lentini anche più a lungo. La Sigi è in continuo contatto con il Comune per arrivare a una soluzione adeguata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy