Catania, riapre Torre del Grifo e scatta l’operazione playoff. Lucarelli suona la carica

Catania, riapre Torre del Grifo e scatta l’operazione playoff. Lucarelli suona la carica

Oggi la struttura di via Magenta sarà sanificata per accogliere i calciatori nei prossimi giorni

di Redazione ITASportPress

Il Catania tornerà a casa nei prossimi giorni ma questa volta non ci saranno i tifosi ad aspettarlo. Le luci di Torre del Grifo si riaccenderanno alte e forti come nelle serata di preparazione delle sfide di campionato. Tornerà la musica e presto anche la playlist per il riscaldamento. I giocatori arriveranno alla spicciolata, ma resta da stabilire la data di inizio degli allenamenti visto che ormai è certo che il Consiglio federale di lunedì prossimo scioglierà i dubbi sulla disputa dei playoff per i quali il club etneo è direttamente interessato e probabilmente potrebbe sfidare la Virtus Francavilla nella prima settimana di luglio.

SCATTA LA SANIFICAZIONE

Oggi intanto saranno sanificati tutti i locali di Torre del Grifo in modo da poter accogliere i calciatori che faranno ritorno in via Magenta. La società etnea, a cavallo tra due partite, quella del campo e quella del Tribunale, ha dato il via alle operazioni perchè ai playoff può esserci anche l’effetto sorpresa e il Catania, che al momento viene dato quasi per spacciato da certi maghi del pallone, convinti che i calciatori non si impegneranno al massimo per non aver ancora ricevuto gli stipendi di gennaio e febbraio, potrebbe essere la mina vagante. Il Catania in campo darà tutto. Lo ha promesso il tecnico Cristiano Lucarelli che ha già ricevuto diverse telefonate dai dirigenti etnei ed è pronto alla battaglia. Il Catania insomma farà la sua parte e nessuno pensa di disputare i playoff solo per onor di firma. C’è sotto sotto la consapevolezza di poter recitare il ruolo di squadra sorpresa. Del resto l’undici rossazzurro prima del lockdown giocava un buon calcio e se ci crede Lucarelli che la sua squadra farà i playoff dando il massimo, come non dare ragione al Leader Maximo? 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy