Atalanta, Toloi: “Abbiamo smesso di giocare. Dobbiamo lavorare sulla tenuta mentale”

Le parole del difensore dei nerazzurri

di Redazione ITASportPress
Toloi

L’Atalanta si perde via sul più bello. I nerazzurri buttano alle ortiche un triplo vantaggio contro il Torino, facendosi rimontare da 3-0 a 3-3. I bergamaschi non sfruttano la sconfitta della Roma contro la Juventus in ottica Champions.

Toloi
Toloi (getty images)

AUTOCRITICA

Tocca al difensore Rafael Toloi analizza la gara del sabato pomeriggio ai canali ufficiali del club: “Abbiamo fatto mezzora di grandissimo livello, poi abbiamo smesso di giocare e concesso tanto al Torino. Abbiamo reso difficile la partita dopo il primo gol e non può succedere questo. Giochiamo in tutte le competizioni e sappiamo che ogni gara è importante. Non voglio togliere meriti al Torino che ha pareggiato, ma abbiamo sbagliato troppo. Dobbiamo rivedere i nostri errori e pensare già alla semifinale di Coppa Italia. Non penso che la nostra testa si sia rivolta subito alla gara col Napoli. Il problema è che abbiamo sbagliato troppo in area, perdendo le marcature, sia sul secondo che sul terzo gol. Dispiace davvero, non potevamo lasciare questi punti sul campo. Ora pensiamo alla gara di Coppa. Dobbiamo preparare meglio mentalmente le partite. Fisicamente stiamo bene, abbiamo sempre lavorato forte. Ovviamente ci sono tante partite, ma non è una scusa per noi. La squadra ha dimostrato di avere condizione, di stare bene”.

Rafael Toloi, Atalanta (Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy