Cagliari, avvio di stagione strepitoso: meglio solo nell’anno dello Scudetto

Cagliari, avvio di stagione strepitoso: meglio solo nell’anno dello Scudetto

I dati dell’inizio di Serie A dei rossoblù

di Redazione ITASportPress

È un Cagliari da Champions League, lo dicono i numeri e soprattutto la classifica: battuta 2-0 l’Atalanta a domicilio, aggancio al quarto posto riuscito. E allora si continua a sognare in grande, inutile negarlo: la squadra di Maran ha perso le prime due sfide con Brescia e Inter, poi ha inanellato una serie incredibile di risultati positivi, trovandosi a 21 punti dopo 11 giornate. Un avvio così mancava dalla stagione 1969-70, quella dello storico Scudetto con la leggenda Gigi Riva a comandare il reparto offensivo rossoblù (e quello della Nazionale Italiana): a questo punto del campionato di Serie A quella formazione leggendaria si trovava al primo posto a 25 punti (facendo finta che anche allora ogni vittoria valesse 3 e non 2), oggi sono 21 e già sono tantissimi.

Se l’obiettivo, come la società ripete sempre, è la salvezza, si è già a metà del percorso, ecco perché questi numeri sono sensazionali da parte del Cagliari di mister Rolando Maran. Superati i punteggi degli avvii delle stagioni 1970-1971 e di inizio anni ’90, quando la squadra fu portata in Coppa Uefa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy