Cagliari, Maran: “Oltre le più rosee previsioni: una sfida contro noi stessi”

Cagliari, Maran: “Oltre le più rosee previsioni: una sfida contro noi stessi”

I sardi hanno battuto per 5-2 la Fiorentina

di Redazione ITASportPress

E’ un Cagliari straripante. I sardi, nel lunch match della dodicesima giornata, hanno travolto per 5-2 la Fiorentina conquistando il terzo successo consecutivo. Una prestazione super che è stata così commentata dal tecnico Rolando Maran nel post-partita.

ENTUSIASMO – “Stiamo andando oltre le più rosee previsioni, viviamo questo momento con grande gioia. C’è grande entusiasmo in città, noi dobbiamo continuare così, lavorando con ferocia ogni giorno. Deve essere una sfida contro noi stessi. I ragazzi stanno lavorando nel migliore dei modi, dal primo all’ultimo, anche chi non gioca. Poi emergono le qualità dei singoli, come visto oggi. Noi non dobbiamo fare come nel finale, quando ci siamo rilassati e abbiamo preso due gol. La Fiorentina è una squadra difficile da affrontare, ma noi siamo stati bravi. Nainggolan? Gli ho detto che ha fatto un altro gol brutto…E’ stata una perla. Abbiamo ancora grandi margini di miglioramento, non dobbiamo cambiare atteggiamento. Non dobbiamo sentirci appagati: dobbiamo avere motivazioni per fare sempre meglio, spingendo al massimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy