Cassano ringrazia Totti: “Convinse Trapattoni a convocarmi in Nazionale”

L’ex fuoriclasse barese ricorda l’Europeo 2004

di Redazione ITASportPress
Cassano

In lacrime in mezzo al campo per un’avventura sfumata nella maniera più crudele. Questa era l’immagine di Antonio Cassano, il simbolo della tristezza covata dall’Italia intera per l’eliminazione nella fase a gironi dell’Europeo 2004. La Nazionale allenata da Giovanni Trapattoni si fermò al terzo posto nel proprio raggruppamento, beffata dal 2-2 tra Danimarca e Svezia che vanificò il successo degli azzurri.

(Getty Images)

RETROSCENA

Cassano ha rivelato un retroscena curioso su quell’avventura durante una diretta su Twitch con Christian Vieri: “Se Trapattoni nel 2004 mi ha convocato in Nazionale per il l’Europeo, è solo merito di Totti. E’ stato Francesco a spingermi, a spronarmi e ha messo la sua parola per me. E’ una cosa che non ho mai detto a nessuno”.

Cassano
Cassano (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy