Lautaro-Barcellona, Graziani: “Meglio un asino sano che un cavallo zoppo”

Lautaro-Barcellona, Graziani: “Meglio un asino sano che un cavallo zoppo”

L’ex attaccante non usa mezzi termini per descrivere l’ipotetico passaggio di Lautaro al Barcellona.

di Redazione ITASportPress
Graziani

Da mesi ormai non si fa altro che parlare della cessione di Lautaro al Barcellona. Il club blaugrana è fortemente interessato al classe ’97 di casa Inter, ma per strapparlo a Conte serviranno più di 100 milioni di euro, 111 per la precisione. A tanto ammonta infatti la clausola rescissoria che si attiverà a luglio.

GRAZIANI – L’ex attaccante, tra le altre, di Torino e della Nazionale Ciccio Graziani ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva riguardo questo ipotetico trasferimento: “Meglio un asino sano che un cavallo zoppo. Se fa le bizze e ha voglia di andare via per guadagnare di più, mandatelo via. Non ha senso tenere un giocatore controvoglia”. Interrogato sulla ripresa del campionato, Graziani ha commentato: “Ci dev’essere un’attenzione particolare alla salute. Alcuni calciatori sono molto disponibili a ripartire, ma ricordiamoci che il calcio è un gioco di contatto e il rischio è alto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy