Parma, D’Aversa: “Kulusevski professionista serio, ha mostrato riconoscenza. Atalanta? Un esempio”

Parma, D’Aversa: “Kulusevski professionista serio, ha mostrato riconoscenza. Atalanta? Un esempio”

Il tecnico ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara con i nerazzurri

di Redazione ITASportPress

Vigilia di campionato per il Parma, che domani, alle 15, farà visita all’Atalanta. Queste le parole del tecnico Roberto D’Aversa nella conferenza stampa della vigilia.

CORNELIUS E INGLESE – “Nell’allenamento di oggi si è visto anche Cornelius, Inglese invece si è allenato quasi tutta la settimana con la squadra: entrambi saranno convocati. Voglio ringraziarli, perché durante la pausa sono rimasti qui ad allenarsi”.

KULUSEVSKI – “Si è parlato un po’ troppo, ma era inevitabile. Forse avrebbe dovuto parlare un po’ di più lui, i tifosi volevano sentire cosa aveva da dire. Il 99% dei giocatori, nella sua situazione, non sarebbe tornato a Parma, ma lui ha avuto riconoscenza nei confronti della nostra società. Ha dimostrato maturità. L’Atalanta ha fatto i suoi interesse vendendolo, mentre noi siamo stati bravi a tenerlo. E’ un 2000, va gestito nella maniera giusta, indipendentemente che sia della Juventus o del Parma. E’ un professionista serio e lo dimostrerà fino alla fine del campionato”.

ATALANTA  – “L’Atalanta è la squadra che ha fatto più gol, ne hanno dati cinque al Milan. Hanno fatto bene, ma possono fare ancora meglio, hanno avuto delle problematiche. Contro di noi saranno al completo e per noi sarà un impegno difficile, visto che hanno qualità importanti. Dovremo essere bravi in ogni reparto, i bergamaschi sono una delle squadre più forti del campionato. L’Atalanta, per le medie società, è un esempio: stanno lavorando benissimo ormai da anni”.

MERCATO – “La società sa cosa deve fare, noi dobbiamo pensare solamente alla gara con i nerazzurri. Noi vogliamo fare risultato: se affronteremo la gara con umiltà, possiamo fare bene”.

ATALANTA, GASPERINI: “CON IL PARMA UNO SLALOM”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy