Quando Buffon scrisse a Conte: “Avrei preferito rompermi i legamenti…”

L’attuale allenatore dell’Inter ha rivelato un sms di Buffon quando ancora sedeva sulla panchina bianconera.

di Redazione ITASportPress

Antonio Conte e Gigi Buffon hanno condiviso insieme una bella fetta della loro carriera bianconera. I due sono stati in campo insieme e dopo qualche anno Conte è tornato alla Juventus in veste di allenatore. Era il 2012 e da quell’anno in poi la Vecchia Signora non ha mai smesso di collezionare scudetti. Il primo anno Conte dovette battersi con il Milan di Allegri che rimase fino all’ultimo sulla scia dei bianconeri e in una sfida casalinga contro il Lecce accadde quasi l’irreparabile.

Il messaggio di Buffon

Buffon
Gianluigi Buffon Juventus (getty images)

In quella partita Buffon commise un errore che avrebbe potuto mettere a serio rischio l’intero campionato juventino. Dopo essere passata in vantaggio in casa contro il Lecce, i padroni di casa subirono all’ultimo il pareggio di Bertolacci dopo un errore sul controllo di palla dell’ex numero uno bianconero. Una svista che spinse Buffon a scrivere nella notte un sms al suo allenatore: “Scusa Antonio, ho sbagliato. Avrei preferito rompermi i legamenti piuttosto che fare un errore così grossolano“. A rivelarlo è proprio Conte all’interno della sua autobiografia. L’allenatore dell’Inter rispose così: “Non ti devi scusare per niente e con nessuno. Perché la tua storia è lì, davanti a tutti. Hai dato tantissimo alla Juventus e alla Nazionale. Non devi scusarti con me, né con i compagni, né con i dirigenti, né con i tifosi: stai dando il massimo e darai ancora di più“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy