Sassuolo, Caputo: “Partita dura, dedico il gol a un amico in un momento difficile”

Le parole del tecnico neroverde

di Redazione ITASportPress
Caputo

Il Sassuolo evita la sconfitta contro il Bologna grazie a una magia di Francesco Caputo. Per “Ciccio” è il decimo gol in stagione: un traguardo straordinario per un giocatore emerso solamente nelle ultime stagioni e cresciuto notevolmente grazie al lavoro di Roberto De Zerbi.

Caputo, getty images

LE PAROLE DI CAPUTO

Lo stesso Caputo racconta le sue impressioni ai microfoni di Dazn: “E’ una partita dura da commentare. Non si era messa sul binario giusto. Poi c’è stata l’espulsione. Il Bologna si è chiuso molto dietro. Dobbiamo prendere di buono il punto e andare avanti. Nelle ultime partite, per occasioni create, stiamo raccogliendo poco e segnando pochi gol. Sono contento per il traguardo personale, ma avrei voluto vincere per restare in lotta per l’Europa. La dedica era per un amico che sta passando un momento difficile. E’ stato positivo per 40 giorni e ha perso la mamma per colpa del Covid”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy