Sassuolo, Carnevali: “Locatelli, Boga e Berardi valgono 140 milioni, ma che fatica per comprare il centrocampista del Milan”

Parla il dirigente del Sassuolo

di Redazione ITASportPress

Non solo De Zerbi, un altro dei grandi segreti del lavoro del Sassuolo rivelazione è Giovanni Carnevali, amministratore delegato del club e uomo mercato. Il dirigente ha fatto il punto su alcuni dei giocatori chiave del club emiliano: “Locatelli, Berardi e Boga li abbiamo tenuti volentieri e valgono sempre di più, almeno 140 milioni – dichiara Carnevali a Gazzetta dello Sport – . Da milanista il patron Squinzi aveva puntato molto su questa operazione: ha fatto in tempi a godersi la sua ascesaL’acquisto di Locatelli dal Milan è stato uno degli affari più complicati – svela il dirigente del Sassuolo – , abbiamo voluto puntare con tutte le nostre forze su un giovane in cui credevano in pochi. “. Poi sul modello seguito dalla società: “Il Sassuolo ha un’idea unica di gioco e i calciatori vengono scelti con requisiti precisi che rientrano nella nostra filosofia, puntando sul rapporto qualità/prezzo”.

Carnevali
Carnevali (Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy