ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Sassuolo, Raspadori: “Berardi mi ha lasciato a bocca aperta. Dal vivo mi hanno impressionato…”

Raspadori, getty

Le parole dell'attaccante neroverde

Redazione ITASportPress

Si è messo in mostra con la maglia dell'Italia Under 21, è stato decisivo nell'ultimo match del Sassuolo con un gol al 90' che ha permesso alla squadra di De Zerbidi pareggiare contro la Roma con il risultato di 2 a 2. Giacomo Raspadori - attaccante classe 2000 - è uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano e questa mattina è stato protagonista di una lunga intervista su Tuttosport. Questo uno stralcio delle sue parole:

"A Sassuolo sono circondato da compagni fantastici. In allenamento tutti mi coccolano e mi consigliano, a partire da De Zerbi. Berardi ti lascia a bocca aperta, a Locatelli è quasi impossibile rubare palla. A volte mi sembra di essere dentro una Playstation: ho già affrontato tutti i campioni che di solito sceglievo ai videogiochi come Lukaku, Cristiano Ronaldo, e con Dybala ho anche scambiato la maglia. Quelli che dal vivo mi hanno colpito di più sono il Papu Gomez e Lautaro Martinez. In camera avevo il poster di Eto'o, è stato il mio primo idolo. Adesso il mio modello è Aguero, penso di avere caratteristiche simili alle sue. Mi piace studiare, sono iscritto a Scienze Motorie. Chiellini ha vinto tutto e si è laureato in Economia. Portieri? Sirigu mi ha fatto la parata più bella ma Szczesny è il top".

 Raspadori, getty
tutte le notizie di

Potresti esserti perso