Spezia sempre più sorprendente: Sampdoria battuta 2-1 nel derby ligure

Gli uomini di Italiano risalgono la classifica

di Redazione ITASportPress

E’ un anno davvero speciale per le neopromosse. Oltre al Benevento da record di Pippo Inzaghi, c’è anche lo Spezia di Italiano che non smette di sorprendere. Dopo la clamorosa vittoria sul campo del Napoli, gli spezzini conquistano un altro successo nel derby ligure contro la Sampdoria. Il marchio di questa affermazione porta una doppia firma. Da una parte c’è il capitano Terzi, autore del gol del primo vantaggio; dall’altra c’è invece Nzola, sempre più scatenato.

LA GARA

Il primo tempo è ricco di emozioni. Nzola mette subito i brividi ai tifosi della Sampdoria, ma il suo tiro viene murato. Sul ribaltamento di fronte, serve un miracolo di Provedel su Thorsby per tenere a galla lo Spezia. Al 19′ gli spezzini vanno in vantaggio con un colpo di testa di Terzi che diventa imprendibile per Audero. Il vantaggio dura cinque minuti. La Samp torna in partita grazie a Candreva, che riceve da Jankto, si gira e fa secco il portiere. L’equilibrio dura fino alla ripresa. Al 61′ lo Spezia ripassa in vantaggio, stavolta su calcio di rigore. Nzola non sbaglia nonostante l’ottimo tuffo di Audero. La Samp non trova la reazione giusta. Finisce 2-1.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy