Osasuna, figlia Chimy Avila vede grave infortunio del papà e scoppia a piangere

E’ successo alla figlia del calciatore argentino Avila capocannoniere con 11 gol del club di Pamplona

La figlia del giocatore dell’Osasuna Luis Ezequiel ‘Chimy’ Avila è scoppiata in lacrime quando ha visto il grave infortunio di suo padre in campo. Il 25enne attaccante della squadra di Pamplona si è rotto il legamento crociato anteriore durante la partita della 21.ma giornata del massimo campionato spagnolo contro il Levante. Dopo l’infortunio, l’argentino ha dovuto lasciare il campo in barella. Il video postato dal papà sui social ha commosso il web. Ieri mattina l’intervento in una clinica di Navarra perfettamente riuscito. La stagione in corso per Avila è finita. L’attaccante sarà però in campo a luglio. L’argentino ha preso parte a 22 partite segnando 11 goal e 3 assist.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy