Tennis, Atp Montecarlo: Djokovic arriva in bici e viene perquisito come un tifoso

Non sfugge ai controlli nemmeno il tennista serbo

Misure di sicurezza ferree per gli eventi sportivi un po’ in tutta Europa e anche per il torneo ATP di Montecarlo. Anche i giocatori vengono perquisiti all’ingresso nell’impianto monegasco: non sfugge ai controlli nemmeno Novak Djokovic, che arriva in bici e si sottopone docilmente alla perquisizione degli addetti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy