Chelsea, grana Abraham: niente rinnovo per colpa di… Hudson-Odoi

Chelsea, grana Abraham: niente rinnovo per colpa di… Hudson-Odoi

In casa blues problemi sul prolungamento dei contratti della giovane stella e non solo

di Redazione ITASportPress

Il Chelsea di Frank Lampard prende forma. Una squadra ricca di talento e di giovani destinata, con ogni probabilità, a fare molto bene negli anni. Tanti i ragazzi potenzialmente fenomeni, tra cui la rivelazione Tammy Abraham vera scoperta dell’ex leggenda Blues.

Ma è proprio l’attaccante classe 1997 ad essere diventato un problema per il Chelsea. La società vorrebbe rinnovargli il contratto, così come fatto ad altri calciatori promettenti, ma Abraham avrebbe imposto dei paletti… economici.

PARAGONE – Stando a quando riporta il Sun, infatti, all’attaccante inglese non andrebbe giù il recente rinnovo che la società ha fatto al suo compagno Callum Hudson-Odoi che percepisce, ora, 120 mila sterline alla settimana. Il club avrebbe offerto alla stellina “solamente” 50 mila sterline, cifra decisamente inferiore rispetto al collega. Ecco perché Abraham starebbe facendo resistenza forte delle 11 realizzazioni in 16 partite in questo avvio di campionato. Come il centravanti, anche Reece James sarebbe nella stessa posizione. I due avrebbero un contratto in scadenza nel 2022, ma, per il momento, non intendono rinnovare e aspettano… l’offerta giusta da parte del Chelsea.

WILLIAN E IL RINNOVO

LE MOSSE DEL CHELSEA SUL MERCATO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy