Tottenham, spogliatoio scontento di Mourinho dopo i casi Dele Alli e Bale

Rumors sul futuro dello Special One

di Redazione ITASportPress
Mourinho

Prime quattro posizioni distanti, una Europa League da provare a vincere. In casa Tottenham il momento non è certo dei migliori, specie per il manager portoghese José Mourinho avvolto da diversi giorni da alcune ombre relative al suo futuro. Come riporta il Daily Mail, infatti, l’ambiente Spurs, in modo particolare parte dello spogliatoio, non sarebbe molto soddisfatto dell’operato del mister.

Tottenham, spogliatoio scontento di Mou

Mourinho
Mourinho, getty images

Come spiega il tabloid inglese, in casa Tottenham è già tempo di qualche bilancio. Se la classifica di Premier League non sembra dare spazio a sogni di gloria con tanto di prime quattro posizioni distanti, l’unico obiettivo di rendere la stagione positiva è vincere l’Europa League che, oltre a portare eventualmente il primo trofeo in tanti anni, farebbe conquistare agli Spurs in modo automatico un posto in Champions League che aiuterebbe le casse del club.

Un compito difficile, ma non impossibile, specie per un manager come Mourinho abituato a vincere in Europa. Per farlo, però, occorrerà compattezza all’interno del gruppo, cosa che adesso pare mancare. Infatti, per il Daily Mail, i recenti casi legati allo scarso utilizzo di Dele Alli e Gareth Bale, avrebbero portato dei malumori all’interno dello spogliatoio. Alcuni giocatori non sarebbero soddisfatti della gestione del portoghese e avrebbero in qualche modo espresso il desiderio di cambiare.

La società, però, complice anche il ricco contratto dello Special One non può permettersi un esonero adesso e rimane obbligatoriamente legata all’attuale accordo col suo tecnico, almeno fino al termine della stagione. Spetta all’ex Inter ritrovare unità di intenti e, possibilmente, un grande trionfo nell’unica manifestazione rimasta agli Spurs…

Mourinho Bale
Mourinho Bale (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy