Ancelotti: “Zidane ha cambiato il mio approccio al calcio”

Ancelotti: “Zidane ha cambiato il mio approccio al calcio”

Il tecnico ha ripercorso alcune tappe della sua carriera

di Redazione ITASportPress
Ancelotti Everton

Successi tanti. Sia da calciatore che da allenatore. Carlo Ancelotti si racconta e lo fa ai microfoni di Sky Sport ripercorrendo alcune delle tappe della sua carriera. In modo particolare, l’attuale mister dell’Everton ha parlato del suo modo di pensare al calcio e di scendere in campo, facendo riferimento a Zinedine Zidane, l’unico ad avergli permesso di poter inventare nuove cose sul terreno di gioco.

Ancelotti: “Zidane ha cambiato la mia idea di calcio”

Ancelotti Zidane
Ancelotti Zidane (getty images)

“Con Zidane ho provato a cambiare il mio sistema, è stato il primo giocatore che mi ha dato la possibilità di cambiare e giocare in modo diverso”, ha spiegato Ancelotti sul passato rapporto avuto con Zidane. “Il primo anno sono passato al 3-4-1-2 con Del Piero-Inzaghi davanti e Zidane leggermente dietro. Il secondo anno ho giocato a quattro dietro ma mantenendo sempre il trequartista dietro le due punte. Zidane ha cambiato la mia idea di calcio, prima ero concentrato sul 4-4-2, poi conlui ho cambiato cercando di metterlo nella posizione migliore per farlo rendere al massimo”.

Da Zidane a Cristiano Ronaldo

Ancelotti Cristiano Ronaldo
Ancelotti Cristiano Ronaldo (getty images)

Un altro campionissimo allenatore in carriera da Carlo Ancelotti è stato Cristiano Ronaldo: “Non bisogna costruire una squadra intorno a lui”, ha spiegato Carletto. “Bisogna fare  proprio come io ho fatto con Zidane ovvero cercare di metterlo semplicemente nelle condizioni migliori per rendere al massimo. Per il resto non c’è bisogno di dare troppe indicazioni, sono professionisti e grandi campioni”.

ANCELOTTI E IL CONSIGLIO AL MILAN

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy