Brescia, (altro) brutto infortunio per Dessena. La Serie A vicina al centrocampista

Brescia, (altro) brutto infortunio per Dessena. La Serie A vicina al centrocampista

L’ex Cagliari è uscito in barella in lacrime

di Redazione ITASportPress
Dessena Brescia

Nel 2015 perse praticamente un anno di partite per la rottura di tibia e persone quando giocava nel Cagliari, questa sera la sensazione è stata la stessa per Daniele Dessena, centrocampista del Brescia, uscito in barella e in lacrime al minuto 55 in seguito a un duro contrasto nello 0-0 di questa sera al Rigamonti contro la Fiorentina. Si è accorto immediatamente che qualcosa ancora fosse andato storto, lo staff medico è entrato in campo per soccorrerlo, tutti i giocatori si sono avvicinati per rincuorarlo, fra cui soprattutto Mario Balotelli e mister Corini. In lacrime anche Daniele Gastaldello, dalla panchina, pensando al compagno di squadra. Dessena è poi stato portato in ospedale, nel frattempo sono arrivati gli auguri di pronta guarigione da parte di tutta la Serie A.

A partire da Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, avversaria delle Rondinelle di questa sera, che ha iniziato l’intervista a Sky Sport così: “Gli faccio l’in bocca al lupo, è un guerriero e saprà riprendersi ancora una volta, tornando il forte giocatore che è”. Persiste però una speranza che non ci sia nulla di rotto, parola di mister Corini dopo il match: “Il ragazzo si è spaventato molto perché parliamo della stessa gamba di quel vecchio guaio, per ora parliamo di forte contusione. C’è una speranza che sia così, attendiamo però gli esami strumentali”.

Vediamo gli altri messaggi delle altre squadre o calciatori di Serie A.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy