Sampdoria, Ferrero: “Ripresa? Sì, ma in sicurezza. Sono disposto a fare da cavia per il vaccino…”

Sampdoria, Ferrero: “Ripresa? Sì, ma in sicurezza. Sono disposto a fare da cavia per il vaccino…”

Le parole del presidente blucerchiato

di Redazione ITASportPress

Se il patron del Brescia Massimo Cellino si è duramente espresso contro la ripresa del campionato di Serie A, di parere opposto è il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero. Il numero uno dei blucerchiati, a TMR Radio, ha infatti espresso la propria volontà di terminare il torneo, a patto, però, che venga salvaguardata la salute dei calciatori.

RIPRESA – “Voglio finire il campionato tutelando i miei giocatori e gli altri club. Se vogliono, posso anche fare da cavia per il vaccino pur di riprendere. C’è pero gente che fa solamente propaganda: stiamo parlando di un campionato da giocare di sera con il nemico ancora dentro casa e senza pubblico. A decidere devono essere i medici: se da parte loro arrivasse un parere positivo, si dovrebbe riprendere. Io sono favorevole alla conclusione del campionato, capisco l’emozione che possano dare i giocatori che vanno in campo, ma cosa succede se un calciatore si ammala? Mandiamo in quarantena tutta la squadra? Oppure lo consideriamo come un normale infortunio?”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy